Erutta il vulcano Taal, migliaia di persone evacuate

L’istituto di vulcanologia delle Filippine avverte che potrebbero seguire nuove eruzioni

Si è svegliato questa mattina alle 7.22 ora locale (le 0.22 in Italia) il vulcano Taal, nella provincia di Batangas, a pochi chilometri dalla capitale delle Filippine, Manila.

Gli abitanti di cinque villaggi sono stati evacuati per la loro sicurezza.

Stando a quanto riferito dall’Istituto filippino di vulcanologia e sismologia potrebbero seguire nuove eruzioni.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/FRANCIS R. MALASIG

Rispondi