Serraj apre alle richieste dell’Italia sul memorandum del 2017

Missione a sorpresa di Di Maio a Tripoli: “La proposta va nella giusta direzione della piena tutela dei diritti umani”

“Serraj mi ha consegnato la proposta libica di modifica sul memorandum of understanding sull’immigrazione. Dobbiamo approfondire i contenuti della proposta, ma da una prima lettura sembra che vada nella giusta direzione della piena tutela diritti umani, come chiesto dall’Italia”. Lo ha riferito il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, atterrando a Ciampino di ritorno dalla sua visita a Tripoli. Il presidente del Governo di accordo nazionale libico, Fayez al Serraj, ha espresso al ministro degli Esteri la necessità che “la missione europea Irini per far rispettare l’embargo delle armi sia complessiva via mare, terra e aria”. Lo riferisce il Governo di Tripoli.

Approfondisci: Agi

Rispondi