Coronavirus, tutti i viaggi di Papa Francesco rinviati al 2022

L’ultimo in Italia è stato a Bari, il 23 febbraio, mentre l’ultimo viaggio internazionale ha avuto luogo in Thailandia e Giappone nel novembre 2019. Il Santo Padre starebbe lavorando a una nuova enciclica

Manca ancora l’ufficialità, ma tutti i viaggi e le visite di Papa Francesco sono stati rinviati al 2022 in attesa del vaccino. Il Pontefice intanto lavora da Casa Santa Marta, dove incontra varie persone e, secondo alcune indiscrezioni, si sarebbe dedicando alla stesura di una nuova enciclica dedicata alla fratellanza universale. Il suo ultimo viaggio, in Italia, è stato a Bari il 23 febbraio.

Approfondisci: Tgcom24

Rispondi