Terremoto, scossa di magnitudo 6.9 in Cina

Il sisma, con epicentro a 10 chilometri di profondità, ha colpito la regione del Qinghai. Non ci sono vittime

Un forte terremoto di magnitudo 6,9 ha colpito la provincia cinese del Qinghai, nel nord ovest del Paese. La scossa si è verificata alle 1:45 ora locale (18:45 di venerdì in Italia) a piu’ di 3.600 metri sul livello del mare, con epicentro a 10 chilometri di profondità.

Secondo quanto riportato dalla televisione di Stato Cgtn, al momento non ci sono vittime e si registrano solo “lievi danni” ad alcune case della zona e il crollo di numerose stalle.

Con poco meno di 6 milioni di abitanti, il remoto Qinghai è una delle province meno densamente popolate della Cina.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/AP PHOTO/MATT HARTMAN

Rispondi