Pakistan, polizia distrugge tonnellate di droga e alcolici illegali

Bruciate eroina e altre sostanze stupefacenti, insieme a 2000 bottiglie di alcolici illegali

22 tonnellate tonnellate di droga e 2.000 bottiglie di alcolici sono stati distrutti dalla polizia pakistana nel corso di una cerimonia che si è tenuta a Karachi, nel sud est del paese.

Sono state bruciate eroina e altre sostanze stupefacenti sequestrate ai trafficanti nel corso del 2021. Distrutte anche migliaia di bottiglie di birre, vino e vodka illegali, del valore di oltre 200mila dollari sul mercato internazionale.

I funzionari locali hanno affermato che la forza anti narcotici del paese ha avviato un programma per creare consapevolezza tra gli studenti sui rischi dell’uso di droghe.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/NADEEM KHAWAR

Rispondi