Stanata baby gang a Palermo

11 giovani, di cui due minori, responsabili di 21 episodi di violenza e rapina avvenuti nel centro della città

Polizia e Carabinieri hanno sgominato una pericola baby-gang attiva nel palermitano.

In particolare, i militari e le forze dell’ordine hanno tratto in arresto, 10 in carcere e una ai domiciliari, 11 persone di cui due minori. I reati contestati, avvenuti tra il 10 settembre e il 17 novembre 2021, sono in totale 21, tra cui rapina, furto e lesioni personali.

Il “branco” terrorizzava giovani passanti nel centro del capoluogo siciliano, aggredendoli di notte e rapinandoli dei loro averi, tra cui smartphone e contanti.

Le indagini sono state portare avanti dalla Squadra Mobile e dai Carabinieri della Stazione di Piazza Marina e coordinate dalle Procure Ordinaria e per i Minorenni. I criminali sono stati individuati grazie all’analisi delle immagini riprese dagli impianti di videosorveglianza e riconosciuti dalle vittime degli episodi violenti.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: SHUTTERSTOCK

Rispondi