Noto, perquisizioni e sequestro armi

Il blitz dopo il ferimento del 17enne A Noto, in seguito al ferimento di un ragazzo di 17 anni, finito in coma irreversibile per una pallottola in testa (leggi qui), i carabinieri hanno effettuato un blitz con perquisizioni e posti di blocco e hanno sequestrato 10 pistole, munizioni di vario calibro, armi bianche detenute illegalmente e oltre 100 mila euro. Sono in atto verifiche con … Continua a leggere Noto, perquisizioni e sequestro armi

Maltrattati in affido

L’ipotesi è che ci siano analogie con Bibbiano I carabinieri di Torino hanno notificato a una coppia di ex affidatari di minori due divieti di avvicinamento. Secondo l’indagine, ancora in corso, avrebbero maltrattato per 8 anni tra il 2013 e il 2021 una coppia di bambini, fratello e sorella, che gli erano stati affidati dalla “casa affido” dei servizi sociali. L’episodio, secondo quanto si apprende, … Continua a leggere Maltrattati in affido

Mala del Brenta 2.0, 39 fermati

Si tratta di un’organizzazione mafiosa attiva tra gli anni ’70 e ’90 I carabinieri del Ros e dei comandi provinciali di Venezia, Padova, Treviso e Rovigo hanno fermato 39 persone accusate di voler ricostituire la Mala del Brenta. Si tratta di un’organizzazione mafiosa che tra gli anni ’70 e ’90 ha agito nel nord-est d’Italia. L’indagine, rinominata Papillon, ha documentato l’esistenza di “gravi e concordanti … Continua a leggere Mala del Brenta 2.0, 39 fermati

Fermato alla guida, scende e fa il saluto fascista

Il 18enne è stato identificato e denunciato. Succede a Bressanone É stato denunciato per apologia al fascismo il 18enne fermato a Millan, frazione di Bressanone, in Alto Adige, per un controllo mentre era alla guida. Appena sceso dall’auto, dopo lo stop dei carabinieri, il giovane ha fatto il saluto fascista alzando il braccio destro. di: Alessia MALCAUS FOTO: ANSA Continua a leggere Fermato alla guida, scende e fa il saluto fascista

Appalti truccati, ai domiciliari Antonio Di Maria

Il presidente della Provincia di Benevento è coinvolto su 11 procedure pubbliche È stato arrestato e messo ai domiciliari Antonio di Maria, il presidente della Provincia di Benevento. Insieme a lui altri imprenditori e professionisti che sono stati indiziati a vario titolo di corruzione aggravata, turbata libertà degli incanti, rivelazione di segreti d’ufficio ed emissione di fatture per operazioni inesistenti. Tra questi, 7 sono finiti … Continua a leggere Appalti truccati, ai domiciliari Antonio Di Maria

Rapina in villa, picchiati i proprietari

Un imprenditore e sua moglie sono stati malmenati durante il tentato furto A Nuoro un imprenditore di 85 anni, Antioco Murru, e sua moglie sono stati aggrediti la scorsa notte in casa, durante un tentativo di rapina. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri sembrerebbe che due individui mascherati, armati di coltelli, abbiano fatto irruzione nella villa e abbiano strattonato l’85enne chiedendo dove tenesse soldi e … Continua a leggere Rapina in villa, picchiati i proprietari

Carabinieri e psicologi insieme per le donne vittime di violenza

Il nuovo patto fra i due soggetti prevede una serie di seminari informativi La violenza di genere e gli abusi domestici richiedono un approccio psicologico specifico e consapevole da parte di tutti i soggetti istituzionali e non coinvolti. A questo scopo l’Arma dei Carabinieri e l’Ordine Nazionale degli Psicologi (CNOP) hanno siglato un accordo che prevede una serie di seminari informativi atti a sensibilizzare i … Continua a leggere Carabinieri e psicologi insieme per le donne vittime di violenza

Droga, maxi operazione da Albania e Olanda

Scattano le manette per 12 persone, sequestrati stupefacenti per cinque milioni I carabinieri del comando provinciale di Catania hanno arrestato 12 persone per reati di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti e spaccio di sostanze stupefacenti con l’aggravante del metodo mafioso. Secondo l’accusa, il gruppo spacciava hashish, cocaina e marjuana importante da Albania, Olanda, Calabria e Puglia nel territorio di Catania, … Continua a leggere Droga, maxi operazione da Albania e Olanda

Presa la banda delle chiavi di Torino

Nella fuga speronamento con i carabinieri Sono stati arrestati a Torino i ladri della banda delle chiavi. Si tratta di tre persone di 27, 31 e 35 anni, residenti tra il capoluogo e Carmagnola, che rubavano le chiavi di casa dalle auto delle loro vittime per tentare di mettere a segno le rapine. I carabinieri della compagnia di Chivasso li hanno fermati per furto in … Continua a leggere Presa la banda delle chiavi di Torino

Droga nel Salento: 13 arresti

L’organizzazione operava nella zona dell’Ugento. Coinvolte nell’operazione anche le unità anti-droga e anti-esplosivo È in esecuzione il provvedimento di custodia cautelare emesso dal gip del Tribunale di Lecce ai danni di 13 persone per il reato di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. I soggetti coinvolti, di cui 11 condotti in carcere e due agli arresti domiciliari, operavano nella zona di Ugento e nelle … Continua a leggere Droga nel Salento: 13 arresti

Picchiata perché non vuole indossare il velo: la denuncia di una 14enne

La ragazza, originaria del Bangladesh, si è rivolta ai carabinieri di Ostia per presunte violenze da parte della madre e del fratello Una 14enne del Bangladesh ha denunciato la famiglia ai carabinieri di Ostia perché ripetutamente aggredita, secondo il suo racconto, perché non voleva indossare il velo. Nel dettaglio, l’adolescente sarebbe stata minacciata e picchiata dalla madre e dal fratello che le avrebbero causato un … Continua a leggere Picchiata perché non vuole indossare il velo: la denuncia di una 14enne

6 in manette per terrorismo

L’operazione dei Ros ha coinvolto tutto il territorio italiano. I reati ipotizzati sono istigazione a delinquere aggravata Sono sei gli arresti compiuti questa mattina dai carabinieri del Ros per sospetto terrorismo. I soggetti coinvolti, come si legge in una nota, sono “gravemente indiziati dei reati di istigazione a delinquere e istigazione a delinquere aggravata dalle finalità di terrorismo e di eversione dell’ordine democratico“. L’ordinanza di … Continua a leggere 6 in manette per terrorismo

Prosegue il rave di Torino

Secondo i dati comunicati dalla Questura sono quasi 5.000 le identificazioni tra partecipanti e mezzi Sono ancora centinaia le persone che animano la zona industriale alle porte di Torino, tra Nichelino e Borgaretto, per il rave che ha riuniti migliaia di partecipanti (leggi qui). Come reso noto dalla Questura, le forze di polizia sono ancora impegnate sul posto “al fine di impedire l’ulteriore prosecuzione dell’abusiva … Continua a leggere Prosegue il rave di Torino

Minaccia la cugina con un’ascia: arrestato

Il 38enne aveva già rapinato la parente nel suo negozio. In attesa di giudizio per maltrattamenti Tenta di rapinare la cugina armato di ascia. Succede a Terzigno, in provincia di Napoli. I protagonisti della vicenda sono due cugini di 38 e 30 anni, originari del Bangladesh ma da anni residenti nella stessa abitazione della provincia partenopea. Già la scorsa domenica l’uomo aveva rapinato la donna. … Continua a leggere Minaccia la cugina con un’ascia: arrestato

Rave party su Telegram: disagi a Torino

In 5.000 si sono riuniti tra Borgaretto e Nichelino. Intervenuti i carabinieri per sgombrare l’area Un’area industriale alle porte di Torino, tra Borgaretto e Nichelino, ha cominciato ad animarsi ieri sera per un rave party organizzato su Telegram. Sul posto, raggiunto da circa 5.000 giovani, sono intervenuti i carabinieri, sgombrando la zona ed evitando l’arrivo di altre 10 mila persone. Si sono registrati diversi disagi … Continua a leggere Rave party su Telegram: disagi a Torino

Scambiati per rapinatori: due morti

Due 20enni sono stati uccisi ad Ercolano, a sparare il proprietario di una villetta che temeva una rapina Ercolano, due giovani studenti incensurati di 26 e 27 anni sono stati uccisi in strada con dei colpi d’arma da fuoco. Sull’accaduto, avvenuto in via Marsiglia nel Comune della provincia di Napoli, indagano i carabinieri della Compagnia di Torre del Greco e del Nucleo investigativo di Torre … Continua a leggere Scambiati per rapinatori: due morti

Scontro a fuoco in chiesa

L’episodio, avvenuto lo scorso settembre, ha portato ad un arresto e cinque obblighi di presentazione Sparatoria in chiesa durante una Prima comunione per i posti assegnati. È successo ad Acireale, in provincia di Catania, lo scorso 5 settembre. Oggi i carabinieri hanno eseguito misure 6 cautelari nei confronti di persone indagate per rissa aggravata in concorso. Cinque dei soggetti coinvolti sono stati sottoposti ad obbligo … Continua a leggere Scontro a fuoco in chiesa

Tre fermi per un agguato

A Siracusa le tre persone coinvolte sono state fermate come indiziate per tentato omicidio Avrebbero cercato di uccidere un 50enne lo scorso 18 ottobre. Così tre persone ricevono un fermo di indiziato di delitto per tentato omicidio. Succede a Siracusa, dove gli agenti della squadra mobile e i carabinieri hanno eseguito il fermo. I fatti sarebbero avvenuti a Francofonte, nella provincia siciliana: i tre soggetti … Continua a leggere Tre fermi per un agguato

Estorsione e spaccio: 31 arresti

I carabinieri hanno sventato un’organizzazione attiva a Catanzaro Sono 31 i soggetti, tra cui un minore, interessati dalle ordinanze cautelati eseguite questa mattina dai carabinieri e la polizia di Catanzaro. Le accuse nei confronti dei coinvolti sono, a vario titolo, associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di stupefacente ai fini di spaccio, estorsione e reati connessi. I reati sarebbero stati compiuti … Continua a leggere Estorsione e spaccio: 31 arresti

Farmaci online: i Nas oscurano altri 42 siti

“Diffidare delle offerte in rete di medicinali e prodotti non autorizzati o di dubbia provenienza” Vendevano farmaci illegali, alcuni dei quali spacciati per contrastare il Covid-19, oltre che integratori alimentari con presunte proprietà terapeutiche. Il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute ha oscurato 42 siti web, tutti collocati su server esteri e con riferimenti di gestori non individuabili. Su 35 di essi veniva venduto l’antiparassitario … Continua a leggere Farmaci online: i Nas oscurano altri 42 siti

Catania, sequestro di beni al boss Strano

L’uomo, attualmente detenuto in regime di massima sicurezza, è legato al clan Cappello É stimato a 500 mila euro il valore complessivo dei beni sequestrati dai Carabinieri di Catania ai danni di Santo Strano, esponente 54enne del vertice del clan mafioso Cappello. I beni sequestrati all’uomo, detenuto in regime di massima sicurezza, sono un’impresa individuale di commercio al dettaglio di caffè torrefatto a Catania, intestati alla … Continua a leggere Catania, sequestro di beni al boss Strano

Casamonica, sgomberate villette

Andranno ai carabinieri e saranno utilizzate come alloggi di servizio dei militari È iniziato questa mattina lo sgombero di una serie di terreni e di villette dei Casamonica, confiscate nei mesi scorsi (leggi qui). Il decreto di confisca riguarda il complesso residenziale in via Caldopiano, a Roma, nella zona di Centroni: l’immobile sarà consegnato all’Arma dei Carabinieri e verrà usato per alloggi di servizio dei … Continua a leggere Casamonica, sgomberate villette

Vaccino, medici rilasciavano esenzione senza autorizzazione: quattro denunce a Catania

Stando alle disposizioni del ministero della Sanità, solo i medici degli hub vaccinali possono emettere i documenti necessari per l’esenzione I carabinieri dei Nas di Catania hanno denunciato quattro medici per il rilascio senza autorizzazione di certificazioni di esenzione per il vaccino anti Covid-19. I militari erano impegnati nella verifica della corretta applicazione delle procedure per il rilascio del Green Pass negli hub vaccinali quando … Continua a leggere Vaccino, medici rilasciavano esenzione senza autorizzazione: quattro denunce a Catania

Cosenza, incendio in stabile abbandonato: morto un uomo

La vittima dormiva dentro lo stabile. Si esclude che il rogo abbia natura dolosa L’incendio a Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza, che ha distrutto un capannone abbandonato ha mietuto una vittima. Si tratta di un migrante di nazionalità moldava che dormiva nello stabile. Il rogo sarebbe di natura accidentale, forse una cicca di sigaretta, come emerso dalle indagini dei carabinieri. Gli stessi carabinieri hanno … Continua a leggere Cosenza, incendio in stabile abbandonato: morto un uomo

Maxi sequestro da quattro milioni alla mafia di Corleone

Tra i soggetti coinvolti anche il nipote e il fratello di Riina Quattro milioni di euro: è questa la natura del sequestro di beni eseguito dai carabinieri ai danni della mafia corleonese, su disposizione del Tribunale di Palermo. Nel dettaglio, i militari hanno confiscato tre milioni e mezzo di euro nei confronti di Mario Salvatore Grizzaffi e Gaetano Riina, rispettivamente nipote e fratello del noto … Continua a leggere Maxi sequestro da quattro milioni alla mafia di Corleone

Operazione anti-droga a Bergamo

I carabinieri stanno eseguendo 18 ordinanze cautelari e 14 perquisizioni I carabinieri di Bergamo stanno portando avanti una grossa operazione contro un giro di spaccio di droga. Sono 18 le ordinanze cautelari eseguite dai militari, oltre 14 perquisizioni dietro ordine emesso dalla Procura di Bergamo. Il bersaglio è un’organizzazione di spaccio di sostanze stupefacenti attiva nelle provincie di Bergamo, Lecco e Caserta. di: Alessia MALCAUS FOTO: ANSA Continua a leggere Operazione anti-droga a Bergamo

Ragazza in schiavitù, arrestato il compagno

La giovane era costretta a prostituirsi e assumere cocaina A Roma i Carabinieri della Stazione di Acilia hanno rintracciato e arrestato un cittadino romeno di 25 anni, accusato di aver ridotto in schiavitù la fidanzata, obbligandola a drogarsi e prostituirsi. La vittima è una ragazza romana di 20 anni. A far scattare la denuncia è stata la madre, che in tarda serata ha chiamato il … Continua a leggere Ragazza in schiavitù, arrestato il compagno

Blitz antidroga, 15 arresti

L’operazione nel Foggiano In Puglia nella notte i Carabinieri hanno portato a termine una maxi operazione anti-droga tra Trinitapoli in provincia di Barletta-Andria e Trani fino a San Severo, nel Foggiano. Il blitz, denominato Green Power, ha portato all’arresto di 15 persone e ha visto coinvolti un centinaio di militari, impegnati in decine di perquisizioni sul territorio. Tra i reparti specializzati coinvolti anche Squadrone Eliportato … Continua a leggere Blitz antidroga, 15 arresti

Catania, trovato morto un uomo scomparso

Il cadavere è stato ritrovato in un garage, presentava ferite di arma da taglio. A denunciarne la scomparsa era stata la moglie Trovato un uomo morto in un garage di Catania. La presunta vittima, ritrovata dai Carabinieri alla periferia del capoluogo siciliano, è Giuseppe Dell’Arte, un 42enne incensurato, la cui scomparsa era stata denunciata dalla moglie due giorni fa. Sul suo corpo erano presenti diverse … Continua a leggere Catania, trovato morto un uomo scomparso

Finta cieca per 20 anni

I carabinieri di Catanzaro hanno indagato su una donna di 74 anni titolare di indennità. Il danno stimato è di 200 mila euro Si sarebbe finta cieca per 20 anni. Una donna di 74 anni si è così vista notificare un decreto di sequestro preventivo per oltre 200 mila euro, emesso dal gip del Tribunale di Catanzaro su richiesta della Procura. La donna è accusata … Continua a leggere Finta cieca per 20 anni

Dà fuoco alla moglie: arrestato

Un 40enne di Limbiate, Monza, è stato rintracciato dai carabinieri dopo che ha tentato di dare fuoco alla moglie durante una lite Arrestato con l’accusa di maltrattamenti il 40enne di origine ucraina che ha tentato di dare fuoco alla moglie a Limbiate, Monza. A disporre l’arresto il pm della Procura della Repubblica di Milano.  Nel bel mezzo di una lite con la coniuge, l’uomo è … Continua a leggere Dà fuoco alla moglie: arrestato

Romania, il padre del bimbo rapito è già libero

Il rapimento è avvenuto a Padova, David ora è affidato a un giudice tutelare È stato ritrovato in Romania David, il bambino di cinque anni che martedì scorso è stato rapito dal padre, Bogdan Hristache, a Padova. La polizia romena ha rintracciato l’uomo con il figlio a bordo di un treno allo snodo ferroviario di Curtici. Il convoglio era diretto in Ungheria. L’uomo non ha … Continua a leggere Romania, il padre del bimbo rapito è già libero

Venezia, camion investe una donna: si cerca il conducente

Sequestrato il mezzo della Asvo che ha travolto la 67enne Verrà indagato per omicidio stradale e omissione di soccorso il conducente del mezzo della società di rifiuti Asvo che ieri mattina ha investito e ucciso una donna a Caorle, in provincia di Venezia. La vittima, la 67enne Bernadetta Gallo, stava facendo jogging sul lungomare Trieste quando, stando a quanto ricostruito grazie alle telecamere di sicurezza, … Continua a leggere Venezia, camion investe una donna: si cerca il conducente

Napoli, ucciso nella notte il nipote di un boss

Il 23enne è stato colpito da almeno 7 colpi di arma da fuoco Sembrerebbe essere stato vittima di un agguato il 23enne incensurato morto la scorsa notte nella zona est di Napoli. La vittima è Carmine D’Onofrio, figlio illegittimo di Giuseppe De Luca Bossa, a sua volta fratello di Antonio De Luca Bossa. Quest’ultimo, detto “Tonino ‘o sicco” è uno degli elementi di vertice dell’omonimo … Continua a leggere Napoli, ucciso nella notte il nipote di un boss

Uccide una donna in un bar: fermato

L’omicidio è avvenuto ieri notte nel torinese. Ferite altre due persone È stato fermato il 34enne marocchino che ieri notte, intorno all’1.30, è entrato in un bar e ha ucciso una donna di 44 anni a coltellate. È successo nel locale Primavera, in via I Maggio a Luserna San Giovanni, in provincia di Torino, nel Pinerolese. Oltre alla giovane, l’aggressore ha ferito altre due persone, … Continua a leggere Uccide una donna in un bar: fermato

Blitz alla ‘ndrangheta: quattro arresti ad Ancora e Reggio Calabria

I soggetti sono indagati per associazione di tipo mafioso, omicidio e detenzione di armi Sono due i provvedimenti di fermo, emessi dalla Dda di Ancora e Reggio Calabria, eseguiti stamattina dai carabinieri dei Ros nei confronti di quattro soggetti indiziati di partecipazione ad associazione di tipo mafioso, omicidio e detenzione illegale di armi. I provvedimenti risultano aggravati dall’aver commesso il fatto al fine di agevolare … Continua a leggere Blitz alla ‘ndrangheta: quattro arresti ad Ancora e Reggio Calabria

Asti, 13enne muore incastrato in un divano letto

La tragedia è avvenuta ieri: a scoprirlo il cugino che si stava prendendo cura di lui mentre i genitori erano fuori Italia Tragedia ad Asti, in un appartamento di via Zangrandi: un ragazzo 13enne di origine senegalese è morto soffocato da un divano che si è improvvisamente richiuso. Il ragazzo era solo in casa al momento dell’incidente, i genitori erano andati in Senegal ed erano … Continua a leggere Asti, 13enne muore incastrato in un divano letto

Roma, maxi rave: identificati centinaia di giovani

Procedono le operazioni di sgombero nell’area a sud della Capitale Sono stati identificati molti delle centinaia di ragazzi che stavano partecipando al maxi rave a Roma, in un’area verde appena fuori il Grande raccordo anulare all’altezza di Spinaceto. Polizia e carabinieri, insieme a Digos e scientifica, stanno intervenendo sul luogo per liberare l’area e continuare le operazioni di identificazione. di: Alessia MALCAUS FOTO: ANSA Continua a leggere Roma, maxi rave: identificati centinaia di giovani

Rissa a Milano: tre feriti

Una donna tunisina è rimasta leggermente ferita alla testa mentre due uomini sono stati ricoverati in codice rosso e giallo Sarebbero tre le persone rimaste ferite nella rissa avvenuta questa notte a Milano. Le persone coinvolte, tuti extracomunitari tra cui tre uomini e una donna, si sarebbero lanciati delle bottiglie. I carabinieri intervenuti avrebbero rinvenuto i feriti a terra: due nordafricani sono stati trasportati al … Continua a leggere Rissa a Milano: tre feriti

Demolition, scattano 7 ordinanze per droga

L’indagine si è svolta nel Catanese Si chiama Demolition l’indagine eseguita dai Carabinieri della Compagnia di Acireale che ha portato a 7 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone, indagate per associazione per delinquere, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di una vera e propria banda familiare che aveva la sua base logistica in un bar di Aci Bonaccorsi ed estendeva … Continua a leggere Demolition, scattano 7 ordinanze per droga