Bimbo autistico escluso dalla recita di Natale, la mamma: “Un sogno infranto”

Era tutto pronto per la rappresentazione natalizia di classe, in una scuola nel Napoletano, compreso la quota già versata. Peccato che alla fine il nome di suo figlio è scomparso dalla lista

“Per me era importante vederlo quel giorno saltare e divertirsi a modo suo”. La mamma di Andrea (nome di fantasia), 5 anni, affetto da iperattività regressa con ritardo cognitivo e sospetto autismo (sono in corso gli accertamenti dei medici), viene a conoscenza attraverso un gruppo Whatsapp di mamme che il suo bambino era stato escluso e che la maestra si sarebbe riservata la scelta di coinvolgerlo solo dopo un confronto con lei.

Approfondisci: Tgcom24

Rispondi