Covid-19, i medici deceduti sono 41, 4 sono di Bergamo

Deceduti anche un medico di famiglia a Torino e un sanitario a Foggia. Morto un farmacista a Nettuno, vicino Roma. A Bergamo arrivati i sanitari russi

Si allunga l’elenco dei medici che non ce l’hanno fatta a causa dell’epidemia di Covid-19: i deceduti sono 41. Secondo la Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo), si tratta di Antonio Maghernino, medico di continuità assistenziale di Foggia, e Flavio Roncoli, medico pensionato di Bergamo. Deceduto anche un medico di famiglia di Torino. Sale così a 18 in Italia il numero dei medici di base deceduti per Covid-19. Era in pensione ma prestava servizio in una casa di riposo, stando a quanto riferisce la Federazione dei medici di famiglia (Fimmg) del Piemonte. Da giorni era ricoverato nel reparto di terapia intensiva di un ospedale del Cuneese. Al momento risultano contagiati, stando a quanto si è appreso, anche la moglie, un fratello e una nipote.

Approfondisci: ANSA

Rispondi