La Farnesina: “Enorme preoccupazione per Patrick Zaky”

Elisabetta Belloni, segretario generale del ministero degli Esteri: “Mi domando il perché di una reazione così forte da parte egiziana”

Patrick Zaky è ancora in carcere dopo che il giudice non ha accolto l’istanza di scarcerazione presentata dai suoi avvocati. In Italia si moltiplicano gli appelli per il rilascio e il segretario generale della Farnesina, Elisabetta Belloni, dice che il caso ”è un’altra fonte di enorme preoccupazione e anche in questo caso” come per Giulio Regeni “mi domando perché, che cosa ha fatto per creare questa preoccupazione e soprattutto perché una reazione così forte da parte egiziana”.

Approfondisci: Huffington Post

Rispondi