Coronavirus, Azzolina: “Ancora troppi rischi, a scuola non si torna”

Maturità, congedi parentali per chi deve tornare al lavoro e concorsi per i docenti: tutte le novità

Pagelle “vere”: anche 4 e 5 – In un’intervista sul Corriere della Sera, la ministra sottolinea che anche se ci sarà per tutti la promozione, le pagelle saranno “vere”, con i 4 e i 5. “Se lo studente merita 8 avrà 8, se merita 5 avrà 5. La didattica a distanza ci ha permesso di mettere in sicurezza l’anno che altrimenti sarebbe andato perso. Alla fine tutti avranno un voto. Chi risulta insufficiente recupererà il prossimo anno con attività individualizzate”, dice.

Approfondisci: Tgcom24

Rispondi