Scuola, Azzolina chiede 1 miliardo per riaprire a settembre

La ministra dell’Istruzione vorrebbe usarli per assumere docenti, ma anche per creare spazi aggiuntivi al rientro: ok di Conte e Gualtieri

Una giornata nel mirino. Lucia Azzolina, ministra dell’Istruzione, ha firmato delle linee guida per il ritorno a scuola a settembre. Linee guida ritenute irricevibili sia dall’opposizione, con in testa Matteo Salvini e Giorgia Meloni, sia da esponenti della maggioranza, come il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini. In soccorso alla sua ministra è intervenuto Giuseppe Conte. Il premier, intercettato da Alanews nei pressi di Palazzo Chigi, ha ribadito come la scuola sia “un pilastro del nostro sistema sociale” e che la Azzolina abbia “incontrato i sindacati e gli enti locali. Dateci ancora un po’ di tempo”.

Approfondisci: Qui Finanza

Rispondi