Juve, giornata nera

Serie A: Juventus-Fiorentina 0-3. Prima sconfitta di Pirlo e primo successo di Prandelli

Crollo Juve, impresa Fiorentina: lo 0-3 dell’Allianz Stadium ha del clamoroso, oltre a rappresentare la prima sconfitta di Pirlo e il primo successo di Prandelli. I bianconeri potevano portarsi momentaneamente a -1 dal Milan capolista, invece domani sera rischiano di ritrovarsi a un incredibile -10. L’ultimo giorno di calcio del 2020 si trasforma in incubo per Ronaldo e soci: oltre ad essere capitolati sotto i colpi di Vlahovic e Caceres, e all’autorete di Alex Sandro, un passivo pesantissimo al di là dell’espulsione di Cuadrado al 18′ e delle discutibili decisioni di La Penna, che hanno fatto infuriare il vicepresidente Pavel Nedved, che a un certo punto è andato via arrabbiatissimo, sono anche senza i tre punti conquistati a tavolino contro il Napoli.

Fonte: ANSA

Rispondi