No Vax intasano la pagina FB dell’Asl

Circa 3.000 commenti, molti dei quali offensivi, hanno mandato in tilt il servizio. La polizia postale indaga

La pagina Facebook della Asl Toscana Sud Est va in tilt a causa di un bombardamento di commenti, circa 3.000, riconducibili a No Vax.

Tra ieri e oggi, infatti, la pagina è rimasta bloccata mentre quelli che si presume essere appartenenti alle organizzazioni No Vax intasavano i commenti con insulti ai sanitari vaccinatori, definiti “nazisti”, e offese di ogni genere.

Il direttore generale dell’azienda sanitaria, Antonio D’Urso, ha presentato denuncia alla polizia postale di Arezzo che sta attualmente svolgendo i dovuti controlli a It e server utilizzati.

L’ipotesi che si tratti di No Vax deriva da alcuni commenti in cui compare una doppia V, secondo gli investigatori riconducibile proprio a organizzazioni che si battono contro la campagna vaccinale.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi