Torta alla marijuana, malore per cinque 21enni

I giovani sono stati dimessi senza prognosi e segnalati alla Prefettura

Una ricetta amara quella scelta da due giovani nel monzese, che hanno preparato e offerto ad altri tre amici una torta a base di marijuana. Il grosso quantitativo di sostanze stupefacenti nell’impasto e l’assunzione di alcolici hanno infatti spinto i cinque ragazzi a chiamare il 118, lamentando forti allucinazioni e malori.

È successo a Verano Brianza (MB), dove due fidanzati di 21 anni hanno sottovalutato gli effetti della torta alla marijuana. I Carabinieri di Seregno hanno poi rinvenuto nell’abitazione altre sostanze stupefacenti, oltre ad avanzi di cibo destinati alla colazione del giorno dopo.

I cinque giovani, trasportati in codice giallo al Pronto Soccorso, sono stati tutti dimessi senza prognosi. I due fidanzati sono accusati di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, mentre gli altri tre 21enni sono stati segnalati alla Prefettura di Monza e Brianza come assuntori di sostanze stupefacenti.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANEPA/ATTILA BALAZSSA

Rispondi