Nigeria, bruciati vivi sul bus

Le vittime sono rimaste intrappolate sul mezzo dopo un’imboscata

Tragedia in Nigeria dove almeno 21 persone, tra cui molti bambini, sono morti bruciati vivi, intrappolati su un bus che è stato attaccato da uomini armati nello Stato di Sokoto.

Secondo fonti di polizia, il bus stava viaggiando tra la città di Sabon Birni e Isa, vicino al confine con il Niger.

Diversi feriti sono stati ricoverati in ospedale con gravi ustioni.

Gli uomini che hanno teso l’imboscata avrebbero dato deliberatamente fuoco al veicolo bruciando vivi gli occupanti.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Rispondi