Sport, ricoverato Antonio Rossi

L’ex campione ha avuto un infarto, ma sta bene

Antonio Rossi, ex campione olimpico vincitore della medaglia d’oro ad Atlanta e a Sydney e portabandiera Azzurro, è stato ricoverato all’ospedale Sant’Anna di Como per i postumi di un infarto.

Rossi, che attualmente ricopre la carica di sottosegretario con delega allo Sport di Regione Lombardia, si è sentito male domenica scorsa mentre partecipava a una mezza maratona a Conegliano.

Dopo lo spavento iniziale, le condizioni dell’atleta sono migliorate e ora sono buone, tanto che potrebbe essere dimesso già nei prossimi giorni. «Ora è tutto sotto controllo e sto bene, anche se ancora non posso fare grandi sforzi. Sono stato sottoposto ad una angioplastica, con cui mi hanno impiantato uno stent per ‘ripararmi’ l’arteria – ha detto intervistato dall’ANSA – e dire che proprio in queste ore sarei dovuto partire per le Olimpiadi di Tokyo, viaggio a cui avevo rinunciato a causa dei rigidi controlli».

Dal mondo dello sport e dalle istituzioni sono arrivati moltissimi auguri di pronta guarigione: hanno espresso vicinanza la sottosegretaria con delega allo Sport Valentina Vezzali, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, e il governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Rispondi