Infezione all’ospedale di Verona, 7 indagati

Per gli ex vertici e medici della struttura si ipotizza il reato di omicidio colposo

Sarebbero 7 le persone iscritte nel registro degli indagati dalla Procura di Verona in merito all’inchiesta sull’infezione da Citrobacter all’Ospedale della mamma e del bambino di Verona.

Dalle prime informazioni emerse, tra le 7 persone ci sarebbero gli ex vertici e medici della struttura ospedaliera.

I reati ipotizzati sono omicidio colposo e lesioni colpose gravi e gravissime in ambito sanitario.

L’infezione al centro del fascicolo d’indagine avrebbe ucciso o danneggiato 89 neonati.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi