Italia’s got talent: morto il ballerino 15enne che partecipò nel 2015

A darne l’annuncio il padre: Mattia soffriva di una malattia incurabile. Il programma esprime il suo cordoglio

Aveva solo 15 anni Mattia Montenesi, il ballerino di breakdance che aveva partecipato a Italia’s Got talent nel 2015, morto a causa di una malattia incurabile.

Ad annunciarlo è stato il padre con un post su Facebook: «nell’ultima ‘battle’ l’avversario di Mattia era troppo forte. Ciao Amore Mio».

Il ballerino triestino era riuscito, 6 anni fa, ad arrivare alla finale del talent show insieme agli Straduri Killa, conquistando giuria e pubblico. Il programma e i suoi organizzatori hanno voluto ricordarlo con un post sui profili social.

«Siamo vicini alla famiglia e agli amici del piccolo Mattia Montenesi degli Straduri Killa. Insieme alla sua crew di ballerini era salito sul podio della Finale di #IGT6. Ciao Mattia da tutta la crew di ‘Italia’s Got Talent’» – si legge nel messaggio di cordoglio.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: FACEBOOK

Rispondi