Torino, tenta di rapire una bambina: arrestato prof 57enne

L’uomo era in cura all’ospedale psichiatrico, ora è accusato di tentato sequestro di persona

Un uomo di 57 anni, professore di liceo con un precedente per tentato omicidio, ha tentato di rapire da un passeggino una bimba di 9 mesi. É accaduto a Torino, in un bar di Corso XI febbraio. La polizia lo ha fermato e arrestato prima che la folla lo potesse linciare.

Secondo la ricostruzione dei testimoni, il professore sarebbe entrato una prima volta nel bar ma il padre della bambina lo avrebbe allontanato a causa delle troppe attenzioni dimostrate. L’uomo, quindi, è tornato una seconda volta tentando di afferrare violentemente il passeggino. Il titolare del locale si è accorto di quanto stava accadendo e ha dato l’allarme, mettendo il fuga il 57enne, inseguito dal padre e da altri avventori del bar.

Una pattuglia della municipale ha visto la confusione ed è riuscita ad acciuffare l’uomo all’altezza di Corso Regina Margherita per poi portarlo al comando di via Bologna. Lì gli agenti hanno accertato che il rapitore improvvisato è in cura al Reparto Psichiatrico dell’ospedale Molinette ma da qualche tempo aveva smesso le terapie consigliate.

Il professore, dunque, per decisione del magistrato di turno, è stato arrestato per tentato sequestro di persona e si trova ora nel carcere di Torino.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi