Europa League, Napoli sulla cresta dell’onda

Insigne conquista tutti, Legia Varsavia battuto 3-0

Il Napoli ieri sera ha ottenuto la sua prima vittoria stagionale in Europa League, battendo il Legia Varsavia per tre a zero.

Gli azzurri hanno preso da subito il controllo del gioco controllando la difesa nel primo tempo e andando all’attacco nel secondo.

Il primo gol è arrivato con l’azione di Politano-Insigne, che ha messo il pallone sotto la traversa. Al 35esimo minuto sempre Insigne ha siglato un’azione perfetta su Osimhen, che ha concluso in porta con il gol del vantaggio. Infine Politano ha chiuso la partita in pieno recupero, segnando il 3-0.

Insigne conquista tutti e va a -3 gol da Maradona: 112 in azzurro.

«Il fatto di non riuscire a sbloccare la partita poteva portare a perdere un po’ di ordine e a quel punto è facile andare in difficoltà. Dovevamo rimanere ordinati con il passare dei minuti e trovare poi le palle gol. Lo abbiamo fatto. Quando si hanno tanti calciatori d’attacco possiamo trovare molte varianti. Possiamo giocare con due trequartisti ed è facile poi trovare la giocata vincente, come ha fatto Insigne oggi. Elmas ha dato disponibilità, Politano lo stesso: quando ci sono questi atteggiamenti è semplice fare le cose. Sono felicissimo, è difficile fare meglio di quello che abbiamo fatto stasera», è il commento dell’allenatore Spalletti.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Rispondi