Operaio morto nel trevigiano

Il 48enne è rimasto schiacciato da un pannello di metallo in un cantiere edile

Un’altra tragedia sul lavoro (leggi qui e qui): un operaio edile 48enne è morto in un cantiere a Caerano San Marco, in provincia di Treviso.

L’uomo, di Pieve del Grappa, sarebbe stato travolto da un pesante pannello in metallo. L’oggetto gli avrebbe causato uno schiacciamento del cranio, uccidendolo.

Inutili i soccorsi sul posto.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi