Barcellona: abbattuto un cinghiale da 140 kg

Anche Shakira tra le vittime dell’invasione degli ungulati in città

La città di Barcellona sta affrontando un serio problema di cinghiali. Oggi un cacciatore ha abbattuto un esemplare di 140 chili che da qualche giorno seminava il caos nei pressi della spiaggia di Faro de Vilanova. L’uomo, in due notti di posta, ha ucciso in totale cinque esemplari.

Quello dei cinghiali è un problema ormai diffuso in molte città italiane, che si ritrovano sempre più a dover condividere gli spazi urbani con intere famiglie di ungulati. Non dovrebbe stupirci dunque se anche Barcellona si trova a fare i conti con queste “invasioni”.

Qui la situazione sembra essere molto seria, tanto che le autorità hanno disposto l’autorizzazione per la caccia all’enorme esemplare che terrorizzava la popolazione locale e che qualche giorno fa aveva attaccato e ferito due cani.

Qualche giorno fa anche Shakira, che abita proprio a Barcellona, si era lamentata sui social della presenza di gruppi di cinghiali nei parchi. La cantante stava passeggiando con suo figlio di otto anni quando è stata aggredita da due cinghiali che sono riusciti anche a rubarle la borsa e scappare.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA

Rispondi