Arrestato a Roma per aver rapito e abusato dell’ex

Il 59enne si trova ora a Napoli Poggioreale. La donna, una 59enne di origini peruviane, sarebbe stata segregata e picchiata dopo essere stata rapita

I carabinieri hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Roma, su richiesta della Procura, nei confronti di un 59enne che avrebbe segregato, picchiato e abusato dell’ex compagna, 56enne originaria del Perù.

I reati di cui è gravemente indiziato sono lesioni personali, sequestro di persona e violenza sessuale. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, si trova ora nel carcere di Napoli Poggioreale, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

I fatti risalirebbero allo scorso 8 novembre quando la donna si era recata nell’abitazione per recuperare alcuni dei suoi effetti personali. L’indiziato, sotto l’effetto dell’alcol, avrebbe attirato l’ex nel garage dove poi l’avrebbe tenuta contro la sua volontà per giorni.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi