Raducanu conquista gli US Open al femminile

La vincitrice del torneo newyorkese ha solo 18 anni

Gli inglesi cominciano a prendersi con le loro rivincite: la 18enne Emma Raducanu conquista New York alla finale degli US Open.

La giovane, nata a Toronto da papà rumeno e mamma cinese ma trasferitasi a due anni con la famiglia in un sobborgo a sud ovest di Londra, ha sconfitto sul cemento del Flushing Meadows la talentuosissima 19enne Leylah Fernandez, figlia di una filippino-canadese e un ex calciatore ecuadoriano emigrato a Montréal.

Senza perdere mai un set, con il punteggio di 6-4, 6-3, Raducanu si è assicurata un premio da due milioni e mezzo di dollari oltre che il titolo di più giovane vincitrice dai tempi di Maria Sharapova e di prima giocatrice partita dalle qualificazioni a trionfare in uno Slam.

Con questa vittoria, da lunedì, la 18enne inglese salirà al 14esimo posto nel ranking WTA (dal numero 150) mentre Fernandez conquisterà la 20esima posizione (da 73esima che era). 

Si attende, oggi, di scoprire se in finale maschile il numero uno al mondo Novak Djokovic riuscirà a conquistare la finale del torneo newyorkese e con essa il Grande Slam (leggi qui).

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi