Esplosa una palazzina a Roma

Il bilancio attuale è di quattro feriti ma si cercano eventuali dispersi

Accade a Tor Bella Monaca, a Roma: questa mattina intorno alle 7.40 un’esplosione al quarto e ultimo piano di un edificio ha fatto crollare tutta la palazzina. Al momento si contano quattro persone ferite ma i soccorsi stanno portando avanti le operazioni di evacuazione per garantire l’incolumità di tutti e cercare eventuali dispersi.

«Ho acceso una sigaretta ed è scoppiato l’appartamento». Sono state queste le parole dell’inquilino dell’appartamento coinvolto, un italiano che abitava da solo. L’uomo, ancora sotto choc, è rimasto ustionato in gran parte del corpo. 

Sul posto sono intervenuti i nuclei speciali dei vigili del fuoco e i carabinieri che indagano sulle cause dell’evento. La prima ipotesi è che si sia trattato di una fuga di gas che avrebbe innescato l’incendio.

Un portavoce dell’Italgas ha fatto sapere che “gli impianti di distribuzione del gas di pertinenza della Società (reti e contatori) sono esterni all’abitazione e risultano integri. Il Pronto Intervento Italgas, accorso immediatamente sul posto, ha provveduto a sospendere l’erogazione per consentire ai vigili del fuoco di procedere allo spegnimento delle fiamme in sicurezza“. 

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi