Bologna, vino nella borraccia: uomo in bicicletta denunciato

L’uomo 41enne aveva un tasso alcolemico tre volte superiore al consentito e portava con sé dell’hashish

Andava in bicicletta ma nella borraccia invece dell’acqua portava del vino rosso. Un uomo 41enne è stato fermato in un posto di blocco lungo via Emilia a Ozzano dell’Emilia, nel Bolognese, dopo che gli agenti ne hanno notato l’andamento non lineare. A insospettirli è stato il fatto che si trattasse di una bicicletta elettrica che dovrebbe dare la pedalata assistita.

In questo modo le forze dell’ordine hanno scoperto che la sua borraccia conteneva vino rosso anziché acqua. Come da prassi, l’uomo è stato quindi sottoposto all’alcoltest ed è risultato con un tasso alcolemico di 1,61 grammi per litro, ovvero tre volte sopra al limite di legge.

É quindi scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza e una segnalazione alla Prefettura dovuta al fatto che, oltre al vino, l’uomo portava con sé anche una dose di hashish.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi