Catania, trovato morto un uomo scomparso

Il cadavere è stato ritrovato in un garage, presentava ferite di arma da taglio. A denunciarne la scomparsa era stata la moglie

Trovato un uomo morto in un garage di Catania. La presunta vittima, ritrovata dai Carabinieri alla periferia del capoluogo siciliano, è Giuseppe Dell’Arte, un 42enne incensurato, la cui scomparsa era stata denunciata dalla moglie due giorni fa.

Sul suo corpo erano presenti diverse ferite di arma da taglio mentre vicino al suo cadavere è stato rinvenuto un taglierino che si ipotizza essere l’arma del delitto.

La Procura di Catania ha ora disposto l’autopsia sul corpo per accertarne la causa e l’ora del decesso. L’operazione servirà a contestualizzare il delitto per identificarne l’autore e il movente.

La scomparsa di Dell’Arte risale a giovedì mattina quando l’uomo è uscito da casa senza più farne ritorno. La moglie, preoccupata perché il marito conduceva una vita con orari regolari, si è recata dai carabinieri per segnalare l’accaduto. Le immediate ricerche hanno portato alla macabra scoperta.

Si ipotizza che la morte sia avvenuta dopo una lite. Si indaga nella sfera personale dell’uomo.

Si escludono l’ipotesi di un collegamento con la criminalità organizzata e una possibile rapina. Sul posto del ritrovamento, infatti, erano presenti l’auto e alcuni oggetti personali dell’uomo.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi