Juve, occhi puntati su CR7

Indagato il general counsel Cesare Gabasio

Durante le indagini sulla Juventus (leggi qui), la procura di Torino ha aperto un fascicolo sulla cessione da parte del club di Cristiano Ronaldo al Manchester United.

Sembrerebbe infatti che sia avvenuta una scrittura privata sospetta tra la società e il calciatore, documento che potrebbe essere rilevante ai fini della correttezza del bilancio 2021.

C’è anche un nuovo indagato: Cesare Gabasio, avvocato e General counsel della società. «Ci saltano alla gola sul bilancio, tutti, revisori e tutto. Poi magari dobbiamo fare una transazione finta quindi non arriverei a fare una causa, perchè poi quella carta lì, che loro devono tirar fuori, non è che ci aiuti tanto, nel nostro bilancio», questa l’intercettazione di Gabasio. Dall’altro capo del telefono Federico Cherubini, ds dei bianconeri.

Sembrerebbe che su questa carta privata ci sarebbero dei movimenti di denaro sospetti che, per una società quotata come la Juventus, potrebbero rappresentare un problema per la stesura del bilancio.

«Il decreto di perquisizione di ieri non modifica le ipotesi investigative del precedente provvedimento notificato venerdì scorso, ma specifica la presunta esistenza di documentazione della quale, al momento, non risulta il rinvenimento», hanno fatto sapere all’ANSA l’avvocato Maurizio Bellacosa dello studio legale Severino, che difende la Juventus, e l’avvocato Davide Sangiorgio, che difende gli indagati della società.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Rispondi