Papa Francesco approda in Grecia

È stato accolto dal ministro degli Esteri Nikos Dendias

Dopo Cipro (leggi qui), Papa Francesco è volato in Grecia dove è stato accolto dal ministro degli Esteri Nikos Dendias.

È il secondo Paese che il Pontefice visita in questo viaggio internazionale, il 35esimo per lui.

Dopo l’accoglienza ufficiale, Francesco si è diretto al palazzo presidenziale dove incontrerà la presidente della Repubblica greca, Ekaterini Sakellaropoulou, poi il primo ministro Kyriakos Mitsotakis, quindi le autorità e la società civile del Paese, cui rivolgerà il suo discorso.

«Non si può che constatare con preoccupazione come oggi, non solo nel Continente europeo, si registri un arretramento della democrazia», ha detto il Papa, che ha chiesto organizzazione per gestire il dramma dei migranti e l’emergenza climatica. «Passare dalle parole ai fatti» è l’appello di Bergoglio.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Rispondi