Uccide la madre: ora in stato di fermo

Il giudice dovrà ora convalidare il provvedimento della Procura di Modena per Carlo Evangelisti, sospettato di aver ucciso il genitore

È stato sottoposto a fermo Carlo Evangelisti, il 48enne di Modena sospettato di aver ucciso la madre (ne abbiamo parlato qui). Si attende ora la convalida del giudice.

Il reato ipotizzato dalla Procura modenese è di omicidio volontario aggravato dallo stato di parentela con la vittima, la 71enne Milena Calanchi, morta forse per strangolamento.

A condurre le indagini sono gli agenti della squadra mobile, coordinati dal pm Lucia De Santis.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi