Tennis, Atp Finals: Sinner sconfitto tra gli applausi

Standing ovation per il sostituto di Matteo Berrettini nonostante il ko

Applausi a scena aperta nonostante la sconfitta per il giovane campione italiano Jannik Sinner, che chiude la sua prima apparizione alle Atp Finals a testa altissima.

L’altoatesino perde il confronto con Medvedev 2-1 ma infiamma il Pala Alpitour di Torino. Infatti dopo lo 0-6 al primo set, l’azzurro trionfa 7-6 nel secondo. Poi, al terzo, porta il numero due al mondo fino al tie-break, dove cede soltanto sul 6-7.

Medvedev ora attende l’avversario della semifinale, dove affronterà uno tra Rublev o Ruud.

di: Filippo FOLLIERO

FOTO: ANSA

Rispondi