Papà di “Lupin” denunciato: si schianta perché ubriaco

Il 46enne voleva fuggire all’alt della pattuglia, dopo essere andato a sbattere contro un palo ha tentato la fuga a piedi

I carabinieri di Besana Brianza, in provincia di Monza, hanno denunciato un 46enne che per fuggire ai controlli si è schiantato con la sua auto contro un palo, è poi fuggito dalla vettura a piedi e ha aggredito i militari mentre tentavano di fermarlo.

L’uomo è risultato positivo all’alcol test ed è stato poi portato in ospedale per gli accertamenti dopo lo schianto.

Il protagonista non è esattamente uno sconosciuto: è, infatti, il padre del giovane la cui storia ha fatto il giro del mondo sulla stampa estera dopo che, nel tentativo di imitare il noto ladro di fantasia Lupin, aveva atteso il rumore delle campane per sfondare la vetrina dell’oratorio di Besana e mettere a segno il furto.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi