Trieste, famiglia no vax in gravi condizioni

Una componente, una 45enne incinta, sarebbe stata colpita da una polmonite: lei e il figlio rischiano la vita

Un’intera famiglia di Trieste, dichiaratamente no Vax, è stata ricoverata in gravi condizioni a causa del Covid.

La prima ad ammalarsi è stata una 45enne incinta che insieme al marito aveva deciso di iscrivere la prima figlia in una scuola materna in Slovenia, dove non vige l’obbligo di vaccinazione pediatriche. Quando si è contagiata ha provato a curarsi in casa ma le sue condizioni sono rapidamente peggiorate. Chiamato il 118 è stata trasportata all’ospedale Borgo Trento di Verona dove si trova tutt’ora.

Stando a quanto dichiarato dai medici, la donna al sesto mese di gravidanza ha una polmonite “brutale” e rischia di perdere la vita, insieme al figlio.

Oltre a lei si sono ammalati anche il marito e la madre 68enne, anche lei in gravi condizioni ricoverata a Cattinara. Il padre ha parlato a La Repubblica: «sono distrutto. Mi hanno telefonato dall’ospedale per dirmi che anche mia moglie è peggiorata».

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi