Sex-tape: condanna per il calciatore Benzema

L’attaccante francese dovrà scontare un anno di carcere e pagare una multa ma i suoi legali annunciano ricorso

Il calciatore francese Karim Benzema è stato condannato ad un anno di carcere, con la sospensione condizionale, e al pagamento di una multa da 75 mila euro.

L’attaccante del Real Madrid, infatti, avrebbe partecipato come complice nel tentativo di ricattare il connazionale Mathieu Valbuena con un video a sfondo sessuale.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/RODRIGO JIMENEZ

Rispondi