Fiocco rosa nella Royal Family

E’ nata la figlia del principe Harry e Meghan Markle, Lilibet Diana. Un omaggio alla regina Elisabetta e alla mamma di Harry

Megan Markle ha partorito una femminuccia dal nome Lilibet Diana. La secondogenita dei duchi del Sussex è nata venerdì 4 giugno al Santa Barbara Cottage Hospital, in California, con un peso di circa tre chili e mezzo. Il nome è chiaramente un tributo alla nonna, la Regina Elisabetta, che in famiglia è soprannominata affettuosamente fin da bambina “Lilibet”, e alla madre di Harry, Diana Spencer, principessa del Galles, morta tragicamente all’età di 36 anni nel 1997 . La neonata è l’ottava nella linea di successione al trono. «È con grande gioia che il principe Harry e Meghan, il duca e la duchessa di Sussex, annunciano al mondo e danno il benvenuto alla loro figlia», ha annunciato un portavoce della coppia.

Emozionati per questo nuovo arrivo i genitori della piccola. «Il 4 giugno siamo stati benedetti con l’arrivo di nostra figlia, Lili – hanno scritto Harry e Meghan sul sito di Archewell, la loro organizzazione benefica. – È oltre la nostra immaginazione e rimaniamo grati per l’amore e le preghiere che abbiamo avvertito dal mondo, grazie per la vostra gentilezza e per il vostro sostegno costante durante questo periodo molto speciale per la nostra famiglia». Chiunque volesse fare dei regali è stato invitato a sostenere le associazioni benefiche Girls Inc., Harvest Home, Camfed e Myna Mahila Foundation, che si occupano di salvaguardare e tutelare i diritti delle donne e delle bambine.

Tanti gli auguri giunti dai vari fan della Royal Family. Anche Carlo, Principe di Galles, e Camilla, Duchessa di Cornovaglia hanno scritto sui social «Auguriamo loro ogni bene in questo momento speciale». Non mancano ovviamente gli auguri di William e Kate, duca e duchessa di Cambridge «Siamo molto felici della lieta notizia. Congratulazioni a Harry, Meghan e Archie». Anche dal mondo politico sono arrivate le congratulazioni. Il primo ministro britannico, Boris Johnson, ha commentato così: «davvero congratulazioni al duca e alla duchessa di Sussex per la nascita della loro figlia». Il leader del Laburisti e capo dell’opposizione in Parlamento, Keir Starmer, ha detto: «splendida notizia! Congratulazioni al duca e alla duchessa di Sussex».

In linea con le varie successioni del trono, Lilibet Diana rimpiazza Andrea, Duca di York, posizionato all’ottavo posto. Rimango invariati di conseguenza i primi sette posti della linea Reale: Carlo, Principe di Galles; William, Duca di Cambridge seguito dai suoi tre figli in ordine di nascita (George, Charlotte e Louis), Harry e il primogenito di quest’ultimo, Archie Mountbatten-Windsor, fratello di Lilibet.

Lili è l’undicesima pronipote della Regina Elisabetta, la prima a nascere dopo la scomparsa, il 9 aprile 2021, del Principe consorte, Filippo di Edimburgo. Non facendo parte dei primi 6 “anelli” della linea di successione, Lilibet non avrà bisogno del permesso della regina per sposarsi. Questo finché lo zio William, fratello di Harry, non diventerà re.

Dal colpo di fulmine al fidanzamento, dalle nozze da favola al primo erede: Harry e Meghan in poco tempo sono diventati una delle coppie reali più adorate dal pubblico. A fare da Cupido pare sia stata un’amica in comune che ha organizzato per loro, nel giugno del 2016 a Toronto, un appuntamento al buio. Da quel giorno i due non si sono più separati. Meghan, nota attrice americana per il suo ruolo nella serie Suits, ha dichiarato di aver rivisto il principe a Londra qualche giorno dopo il primo incontro. Lo stesso Harry ha confermato che tra i due è subito scattato il giusto feeling. Proprio per questa istantanea connessione emotiva, il principe le ha chiesto di raggiungerlo in Botswana per trascorrere una vacanza insieme.

Nel novembre del 2016 è la stessa Casa reale a confermare il fidanzamento, chiedendo il rispetto della privacy per l’attrice. L’anno successivo, nel 2017, i due si sono palesati al pubblico durante gli Invictus Games, un evento sportivo organizzato e voluto ogni anno dal principe Harry a cui partecipano i militari con disabilità permanenti per causa di servizio. In realtà, i due erano già stati visti insieme nel maggio dello stesso anno durante una partita di polo. Poco dopo, precisamente il 27 novembre 2017, la coppia ha ufficializzato il loro fidanzamento. Harry, durante un’intervista rilasciata alla BBC, ha confessato: «si lei non sapevo nulla, non guardavo la serie in cui recitava. Ho imparato a conoscerla vivendoci insieme». Sempre durante l’intervista, Harry ha raccontato anche la proposta di matrimonio, arrivata mentre il principe stava arrostendo un pollo. Meghan ha raccontato che lui si è messo in ginocchio e l’atmosfera era molto romantica. Lo stesso Harry ha poi confermato «non mi ha neppure lasciato finire la frase, il suo ‘sì’ è stato immediato».

Un amore, il loro, che ha superato ogni etichetta e qualsiasi tipo di convenzione: Meghan, americana divorziata, di tre anni più grande e con lontane origini afroamericane, ha saputo conquistare l’opinione pubblica e i sudditi di sua maestà che le hanno manifestato tutto il loro affetto.

Ed ecco che, il 19 maggio 2018 a Londra, si è celebrato ufficialmente il matrimonio reale nella Cappella di St. George, nel castello di Windsor, esattamente la stessa location dove si sono sposati il principe Carlo e Camilla, conquistando l’attenzione di tutto il mondo ed emozionando milioni di spettatore. “You look amazing“: queste sono state le prime parole che il principe ha rivolto alla sposa al suo arrivo all’altare.

Nonostante tutte le critiche subite e le avversità nel corso degli anni, Harry e Meghan rimangono tuttora una coppia felice, uniti da un legame indissolubile fatto di amore e semplicità. Una coppia che si è fatta umana, scegliendo di abbandonare il volto glaciale della Royal Family.

di: Federico ANTONOPULO

Rispondi