Bruxelles: 35 mila contro il Green Pass

La polizia ha usato gas lacrimogeni e cannoni ad acqua per disperdere la folla

Proseguono le manifestazioni contro restrizioni e obblighi all’estero. Dopo L’Aja (leggi qui), oggi in 35 mila hanno manifestato a Bruxelles in particolare contro l’obbligo di certificazione verde in bar, ristoranti e luoghi pubblici.

La protesta è iniziata pacificamente ma alcune azioni violente hanno obbligato gli agenti di polizia ad usare gas lacrimogeni e cannoni ad acqua.

Sembrerebbe, infatti, che alcuni manifestanti incappucciati abbiano iniziato a lanciare oggetti.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/ROB ENGELAAR

Rispondi