La prima donna alla guida della Svezia

La nuova leader dei socialdemocratici è stata eletta a capo dell’Esecutivo

È ufficiale: Magdalena Andersson è la prima premier donna della Svezia (leggi qui).

L’ormai ex ministra delle Finanze, infatti, ha ricevuto dal Parlamento 117 voti a favore, 57 astenuti e 174 contrari. Tuttavia, secondo il sistema svedese, il capo dell’Esecutivo non necessita della maggioranza favorevole, a patto che non abbia quella contraria.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/Adam Ihse

Rispondi