Violenza sulla ex, arrestato

Ha tentato di strangolarla e le ha distrutto il locale

A Monza un uomo di 43 anni di origine cinese è stato arrestato dai carabinieri per aver aggredito la moglie nel suo centro di massaggi.

Secondo le prime ricostruzioni l’uomo ha fatto irruzione nel locale, attaccando alcuni clienti e frantumando vetrina e arredi, dopodiché ha preso la donna per la gola tentando di strangolarla. Un cliente ha cercato di difenderla ed è stato picchiato.

Il cinese, presunto responsabile della violenza, non è nuovo alla polizia: in passato era già stato allontanato da casa per violenze a moglie e figli.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA

Rispondi