Giappone, terremoto di magnitudo 6.1

Il sisma è avvenuto nella prefettura di Kagoshima, vicino all’isola di Akuseki. Non è stato diramato alcun allarme tsunami

Una scossa di terremoto di magnitudo 6.1 è stata rilevata in Giappone, nella prefettura di Kagoshima, a sud-ovest del Paese.

Stando a quanto reso noto dall’Agenzia Meteorologica Nazionale (Jma), il sisma ha avuto ipocentro a 14 chilometri di profondità, nell’isola di Akuseki. Non risultano al momento allarmi tsunami, né feriti o danni. I treni superveloci sono stati sospesi per 15 minuti.

Quella di oggi è l’ultima di una serie di oltre 200 scosse di assestamento rilevate nell’ultima settimana. L’area di Kagoshima e dell’arcipelago delle isole Tokara, come spiegano i sismologi, è spesso teatro di terremoti: tra il 9 e il 30 aprile 2021 si sono verificati 265 terremoti, anche di grado basso. Il Giappone, si ricorda anche, si trova sul cosiddetto “anello di fuoco” di vulcani nel Pacifico.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/KIMIMASA MAYAMA

Rispondi