Scambio di identità, rilasciato sospettato caso Kashoggi

Era stato arrestato all’aeroporto di Parigi martedì

È stato rilasciato l’uomo arrestato all’aeroporto di Parigi martedì che si pensava fosse coinvolto nell’omicidio di Jamal Kashoggi (ne abbiamo parlato qui).

L’uomo, Khaled Al-Otaibi, in realtà è un omonimo dell’ex membro della Guardia Reale saudita che si pensa si nasconda dietro l’omicidio.

Già ieri sera, l’ambasciata dell’Arabia Saudita a Parigi aveva dichiarato che il suo cittadino arrestato ieri mattina all’aeroporto parigino di Roissy-Charles-de-Gaulle mentre stava per imbarcarsi su un volo con destinazione Riad non aveva “nessuna connessione” con l’assassinio del giornalista saudita Jamal Khashoggi e aveva chiesto il suo “rilascio immediato“.

di: Micaela FERRARO

FOTO: AFP

Rispondi