Schianto elicottero militare, 13 morti

Tra le vittime anche il capo dello Stato maggiore della Difesa Bipin Rawat

Un elicottero dell’esercito indiano si è schiantato stanotte nello Stato meridionale del Tamil Nadu: sono 13 le vittime, tra cui il capo dello Stato maggiore della Difesa Bipin Rawat.

A darne notizia l’aeronautica militare e l’agenzia di stampa Press Trust of India, che ha spiegato che il velivolo, un Mi-17V5, era in viaggio da una base dell’aeronautica al college dei servizi di difesa dell’esercito. Lo schianto è avvenuto vicino a Coonoor.

L’elicottero precipitato è stato avvolto dalle fiamme e tre feriti sono stati portati in ospedale mentre i residenti locali cercavano di domare l’incendio.

Secondo i canali di notizie locali, a bordo c’erano anche la moglie di Rawat e alti funzionari della difesa.

È stata aperta un’inchiesta per verificare le cause dell’incidente.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA/FAROOQ KHAN

Rispondi