Mangia troppo: bandito dall’All you can eat

Un ristorante cinese caccia e vieta l’ingresso al food influencer Mr Kang

Deve aver preso alla lettera l’espressione All you can eat l’influencer cinese Mr Kang, cacciato e bandito da un ristorante cinese perché consumava troppo. L’uomo è stato allontanato dall’Handadi Seafood BBQ Buffet, locale di Changsha, dopo aver mangiato 6 kg di cibo. Una decisione che Kang ha definito “discriminatoria” perché, ribadisce, “non ho sprecato il cibo“.

Intervistato dalla testata giornalistica Hunan TV, il proprietario del ristorante ha specificato che non è stata solo la quantità di cibo consumato a motivare la decisione. Pare che Mr Kang abbia approfittato dell’All you can eat per nascondere il cibo nelle tasche dei vestiti e appropriarsi prepotentemente di vassoi interi a servizio della clientela. Un comportamento che ha spinto il ristoratore a bandire non solo lui ma tutti gli influencer di cibo che approfittano dei ristoranti All you can eat per registrare i propri contenuti.

Nel frattempo l’opinione pubblica cinese si divide fra chi sostiene l’influencer e il suo diritto di mangiare letteralmente tutto ciò che riesce e chi invece manda il suo supporto al ristoratore.

di: Marianna MANCINI

FOTO: PIXABAY

Rispondi