Rapina in villa, picchiati i proprietari

Un imprenditore e sua moglie sono stati malmenati durante il tentato furto

A Nuoro un imprenditore di 85 anni, Antioco Murru, e sua moglie sono stati aggrediti la scorsa notte in casa, durante un tentativo di rapina.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri sembrerebbe che due individui mascherati, armati di coltelli, abbiano fatto irruzione nella villa e abbiano strattonato l’85enne chiedendo dove tenesse soldi e gioielli. Poi, per motivi ignoti, sono scappati a mani vuote.

Murru è il fondatore dell’omonimo salumificio, uno dei più importanti della Sardegna, ed è molto conosciuto a livello locale.

Dopo l’aggressione l’imprenditore ha dato subito l’allarme e il figlio ha accompagnato le due vittime in ospedale.

È scattata la caccia all’uomo in tutta la zona.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA

Rispondi