Papa Francesco lascia il Gemelli

Dopo oltre una settimana di degenza il Pontefice viene dimesso

Un’auto con a bordo Papa Francesco, 84 anni, è stata vista lasciare il Policlinico Gemelli di Roma. Il Pontefice era stato ricoverato domenica 4 luglio per un intervento chirurgico programmato per una stenosi diverticolare sintomatica del colon della scorsa domenica (ne abbiamo parlato qui).

Lunedì scorso era arrivata la notizia che il Pontefice sarebbe rimasto ricoverato per ulteriori giorni oltre i cinque preventivati dopo l’intervento. A confermarlo era stato il portavoce vaticano Matteo Bruni: «il Papa ha trascorso una giornata tranquilla e ha completato il decorso post operatorio chirurgico. Al fine di ottimizzare al meglio la terapia medica e riabilitativa, il Santo Padre rimarrà ricoverato ancora qualche giorno».

Lunedì Papa Bergoglio aveva reso nota la sua gioia per le vittorie calcistiche dell’Italia agli Europei 2020 (leggi qui) e dell’Argentina nella Coppa America. «Nel condividere la gioia per la vittoria della nazionale argentina e di quella italiana con le persone che gli sono vicine – ha riferito Bruni. – Sua Santità si è soffermato sul significato dello sport e dei suoi valori, e su quella capacità sportiva di saper accettare qualsiasi risultato, anche la sconfitta: ‘solo così, davanti alle difficoltà della vita, ci si può sempre mettere in gioco, lottando senza arrendersi, con speranza e fiducia».

Domenica scorsa, inoltre, il Pontefice si è affacciato al balconcino adiacente all’appartamento dove era ricoverato e aveva parlato alla folla radunata sotto le sue finestre per l’Angelus della domenica. Da lì ha ringraziato tutti per la vicinanza dimostrata nei giorni successivi all’intervento. Poco prima di affacciarsi Papa Francesco ha fatto visita al reparto oncologico pediatrico per salutare i piccoli pazienti. Alcuni lo hanno accompagnato poi sul balcone.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi