Poliziotto morto al poligono: colpo partito per errore

Succede a Soddì, in provincia di Oristano, dove la vittima si trovava per frequentare un corso di aggiornamento

Tragedia in un poligono di Soddì, nella provincia di Oristano: un agente di polizia, Sergio Di Loreto, è stato ucciso da un colpo partito per errore dall’arma di un collega, mentre la stava pulendo.

Il 48enne, originario di Agrigento ma a lungo di servizio a Roma, era arrivato in Sardegna da pochi giorni per seguire un corso di aggiornamento. Il colpo all’addome non gli ha lasciato scampo.

Si indaga sull’esatta dinamica di quanto accaduto.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/DANIEL KARMANN

Rispondi