Virus della corruzione

Mazzette nella sanità siciliana, dieci arresti tra imprenditori e funzionari della Regione. Dodici provvedimenti cautelari (dieci in manette) su ordine del gip di Palermo. In carcere il direttore generale dell’Asp di Trapani. L’inchiesta della Guardia di finanza Una maxi operazione della Guardia di Finanza ha svelato un intreccio perverso su un sistema che avrebbe consentito di pilotare appalti milionari della Sanità in Sicilia. L’indagine, che … Continua a leggere Virus della corruzione

Oms approva l’inchiesta indipendente. Cina: la lettera di Trump ci infanga

Trump ha minacciato la “sospensione definitiva del finanziamento all’Oms” con una lettera postata su Twitter sulla pandemia da Covid-19. Ancora aperto lo scontro con Pechino E nel frattempo i 194 Paesi membri dell’Oms, compresi gli Stati Uniti e la Cina, hanno adottato la risoluzione che prevede l’avvio “al più presto di un processo di valutazione imparziale, indipendente e completo” dell’azione internazionale coordinata dall’Oms impegnata di … Continua a leggere Oms approva l’inchiesta indipendente. Cina: la lettera di Trump ci infanga

Coronavirus, senzatetto sistemati in un parcheggio a Las Vegas

Scandalo e polemiche a Las Vegas, dove decine di senzatetto sono stati sistemati temporaneamente “come auto” in un grande parcheggio all’aperto Il rifugio della Catholic Charities è stato chiuso dopo che un clochard è risultato positivo al coronavirus e le autorità non hanno trovato di meglio che il parcheggio del Cashman Center, un complesso per convention e partite di baseball. Eppure gli oltre cento hotel … Continua a leggere Coronavirus, senzatetto sistemati in un parcheggio a Las Vegas

“Non speronò nave da guerra”. Così le toghe salvano Carola

Sono state rese note le motivazioni con le quali i giudici della Cassazione hanno dato rigettato il ricorso della procura di Agrigento sulla scarcerazione, avvenuta a luglio, di Carola Rackete Il 17 gennaio scorso la Corte di Cassazione ha definito legittima la scarcerazione, operata dal Gip di Agrigento Alessandra Vella il 2 luglio 2019, di Carola Rackete. Nelle scorse ore sono state rese note le … Continua a leggere “Non speronò nave da guerra”. Così le toghe salvano Carola

Peste suina, sequestrate e incenerite 10 tonnellate di carne cinese a Padova

Il carico era stato introdotto nell’Unione europea in violazione delle norme ed era potenzialmente contaminato I sanitari hanno ritenuto le carni potenzialmente molto pericolose, tanto da non voler procedere a un’analisi, decidendone l’immediata distruzione. Il blitz è scattato nella notte in un magazzino all’ingrosso di generi alimentari dove si stavano scaricando da un camion proveniente dall’Olanda (la derrata era sbarcata a Rotterdam) 9.420 kg di … Continua a leggere Peste suina, sequestrate e incenerite 10 tonnellate di carne cinese a Padova

Autostrade, dossier del ministero sulle gallerie italiane: “Duecento a rischio”

Le richieste ai gestori: mettetele a norma, nel frattempo limitate traffico e velocità. L’allarme del Consiglio superiore dei lavori pubblici lanciato due mesi prima del crollo in Liguria Due mesi prima del crollo nella galleria Bertè della A-26, in tempi non sospetti, il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (organo tecnico del Ministero delle Infrastrutture) scriveva alla direzione generale del Mit, ad Autostrade, al Dipartimento dei … Continua a leggere Autostrade, dossier del ministero sulle gallerie italiane: “Duecento a rischio”

“Italia paradiso degli zingari”. ​Gli audio choc

Sgominata una banda di bosniaci. “Mia moglie è brava a rubare”. Business da 2mila euro al giorno. Le intercettazioni: “Italia paese di handicappati” Rubavano, tanto. E in molte città d’Italia. Venezia, Genova, ma soprattutto Milano. In Piazza Duomo o in metropolitana, ogni donna riusciva a incamerare anche 2.500 euro al giorno.“Professioniste” del furto, con anni di attività alle spalle (“a 12 anni già faceva questo … Continua a leggere “Italia paradiso degli zingari”. ​Gli audio choc

Uccise la moglie, ferì il compagno e si suicidò: l’Inps chiede soldi alle figlie

Interviene Mattarella. Il capo dello Stato ha chiamato la ministra del Lavoro Nunzia Catalfo per chiedere chiarimenti. L’Istituto di previdenza non darà seguito alla richiesta Il 28 luglio del 2013 a Marina di Massa (Massa Carrara) il 40enne Marco Lojola uccise la ex moglie Cristina Biagi e ferì il nuovo compagno della donna prima di togliersi la vita. A distanza di sei anni, le figlie … Continua a leggere Uccise la moglie, ferì il compagno e si suicidò: l’Inps chiede soldi alle figlie

“Noi impoveriti dai tagli”, la faccia tosta dei deputati

I mancati adeguamenti hanno ridotto le indennità: prendono solo 10mila euro. Sul sito della Camera grafici e dati con i quali ci vogliono convincere di essere stati penalizzati In un Paese dove lo stipendio medio non supera i 1200 euro al mese e le pensioni sono anche al di sotto, a lamentarsi dei mancati adeguamenti delle loro paghe sono i deputati della Repubblica italiana. Con … Continua a leggere “Noi impoveriti dai tagli”, la faccia tosta dei deputati

Trenta: «Mio marito rinuncia all’alloggio, traslocheremo»

L’ex ministra della Difesa sul caso dell’appartamento «di servizio» assegnato al coniuge militare L’ex ministra della Difesa, Elisabetta Trenta, rinuncia dunque all’alloggio «di servizio» che aveva fatto assegnare al marito militare per continuare a viverci anche dopo la conclusione del suo mandato. Fino a ieri diceva “la casa mi serve, non me ne vado”. Pagava 540 euro al mese di affitto per 200 mq a … Continua a leggere Trenta: «Mio marito rinuncia all’alloggio, traslocheremo»

“Antisemita e negazionista”: De Magistris la nomina assessore

Dubbi sulla sinistra antisemita? Se ancora qualcuno ne avesse, da Napoli arriva una vicenda che li fuga perfino più del caso chef Rubio A lanciare l’allarme è stata la stessa comunità ebraica partenopea, «preoccupata» e «sconcertata» per la nomina ad assessore comunale della consigliera Eleonora de Majo. Luigi De Magistris le ha dato le deleghe alla Cultura e al Turismo, lei – che viene dai … Continua a leggere “Antisemita e negazionista”: De Magistris la nomina assessore

Conte: incarico con la società Fiber prima di essere designato premier

“In quel momento non me lo immaginavo”… “Ho accettato l’incarico di redigere il parere per la società Fiber 4.0 quando non ancora ero stato designato Presidente del Consiglio, in un momento in cui io stesso non potevo immaginare che di lì a poco sarebbe nato un esecutivo da me presieduto, che poi sarebbe stato chiamato a decidere sull’esercizio o meno della cosiddetta Golden Power con … Continua a leggere Conte: incarico con la società Fiber prima di essere designato premier