Corte Ue: dietro la morte di Litvinenko c’è la Russia

La Corte per i diritti umani ha sancito che l’ipotesi che ci siano i servizi segreti russi dietro l’avvelenamento del dissidente è realtà La Russia sarebbe responsabile della morte di Alexander Litvinenko, l’agente dei servizi segreti russi, poi dissidente, morto a Londra nel 2006 per avvelenamento da Polonio 210, un isotopo radioattivo. A sancirlo è la Corte europea per i diritti umani. Litvinenko, alla sua … Continua a leggere Corte Ue: dietro la morte di Litvinenko c’è la Russia

Nessuna attenuante

Elder e Hjorth sono stati condannati all’ergastolo in primo grado, ritenuti responsabili della morte di Mario Cerciello Rega Finnegan Lee Elder e Gabriel Natale Hjorth sconteranno l’ergastolo per l’omicidio del vicebrigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega. A deciderlo, dopo 13 ore di consiglio è la Prima Corte d’Assise di Roma. «È stato un lungo e doloroso processo. Questo non mi riporterà Mario. Non lo riporterà in … Continua a leggere Nessuna attenuante

Com’è andata?

Le ultime nuove sulle notizie della settimana L’arresto di Luciano Scibilia Uno dei 19 sex offender più ricercati al mondo è stato arrestato a Santo Domingo. Luciano Scibilia, 74 anni, era stato condannato a cinque anni e due mesi di carcere ma era scomparso diventando un latitante. A far scattare le indagini che hanno portato al suo recente arresto è stata la segnalazione di Gemma, … Continua a leggere Com’è andata?

Associazione per delinquere

Il caso Cesa piomba sulla crisi, il leader UdC indagato per “metodi mafiosi”. Centrodestra al Quirinale: “governo finito”. Renzi rilancia. Salvini, Meloni e Tajani a Mattarella: ‘Maggioranza inconsistente, impossibile lavorare’ L’inchiesta di Catanzaro lascia senza guida l’Udc e spiazza i negoziatori di Conte. Il leader del partito centrista Lorenzo Cesa è indagato per associazione a delinquere aggravata da metodo mafioso e la sua casa romana … Continua a leggere Associazione per delinquere

Il figlio di Biden Hunter è indagato sulle tasse

Il giovane: “Dimostrerò di aver gestito i miei affari legalmente”. Il presidente eletto: “Hunter vittima di attacchi feroci, ne uscirà rafforzato” Hunter Biden, figlio del presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden, è indagato sulle tasse. “Ho appreso ieri per la prima volta che l’ufficio del procuratore generale del Delaware ha avvisato il mio consigliere legale, sempre ieri, che stavano indagando sui miei affari fiscale”, … Continua a leggere Il figlio di Biden Hunter è indagato sulle tasse

Conte, la scorta e ‘Le Iene’: indaga la procura di Roma

E’ al vaglio della Procura di Roma una denuncia in relazione all’uso della scorta del premier Giuseppe Conte I fatti si riferiscono al 26 ottobre quando la compagna del presidente del Consiglio, Olivia Paladino, incalzata da una troupe del programma ‘Le Iene’ che chiedeva una sua dichiarazione sulle vicende legate agli scandali inerenti la figura del padre, si era rifugiata in un supermercato dove è … Continua a leggere Conte, la scorta e ‘Le Iene’: indaga la procura di Roma

Prendono il reddito di cittadinanza ma lavorano in nero

Ecco come i furbetti del sussidio ingannano lo Stato Buongiorno, la chiamo dal Centro dell’impiego in quanto lei risulta percettore del reddito di cittadinanza. Attualmente ha trovato già un impiego? «No, come faccio a lavorare se percepisco il reddito di cittadinanza?» risponde in un italiano lento e premeditato Mario, nome di fantasia, dall’altro lato del telefono.Mario ha 63 anni, ufficialmente disoccupato e vive a Grumo … Continua a leggere Prendono il reddito di cittadinanza ma lavorano in nero

Camici, Procura di Milano: «Fontana coinvolto, ha cercato di non lasciare traccia»

Nelle carte della Procura si legge che Fontana avrebbe manifestato la volontà di «evitare di lasciare traccia del suo coinvolgimento mediante messaggi scritti» La Procura di Milano ha firmato una richiesta per chiedere la consegna degli smartphone ai protagonisti del “caso camici” che vede indagati il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana, la moglie Roberta Dini e il cognato Andrea. Nel documento si legge del … Continua a leggere Camici, Procura di Milano: «Fontana coinvolto, ha cercato di non lasciare traccia»

In carcere ma con il reddito di cittadinanza: 30 denunce a Foggia

La guardia di finanza ha segnalato i 30 allʼInps per la sospensione dellʼerogazione e il recupero delle somme percepite che ammontano, complessivamente, a circa 200mila euro Nonostante fossero in carcere, chi per associazione mafiosa, chi per rapina, chi per droga e chi per tentato omicidio, percepivano il reddito di cittadinanza: 30 persone sono state denunciate dalla guardia di finanza di Foggia. I 30 sono stati … Continua a leggere In carcere ma con il reddito di cittadinanza: 30 denunce a Foggia

Fondi Lega: inchiesta Lfc, a domiciliari 3 commercialisti

Coinvolti nell’inchiesta milanese relativa alla vicenda Lombardia Film commission e la compravendita di un immobile a Cormano nel Milanese I tre commercialisti vicini alle Lega e coinvolti nell’inchiesta milanese relativa alla vicenda Lombardia Film commission e la compravendita di un immobile a Cormano nel Milanese da oggi pomeriggio sono agli arresti domiciliari. Ad eseguire l’ordinanza di custodia cautelare che riguarda anche Fabio Giuseppe Barbarossa, sono … Continua a leggere Fondi Lega: inchiesta Lfc, a domiciliari 3 commercialisti

Mala o Bona(fede)?

La beffa dei boss scarcerati per il virus: la metà è ancora a casa A quattro mesi dalla fine del lockdown sono 112 su 223 gli uomini dei clan rimasti ai domiciliari per il rischio contagio, nonostante il decreto Bonafede che doveva riportarli in cella. Il costruttore boss Pino Sansone, l’ex vicino di casa di Totò Riina, ha ottenuto gli arresti domiciliari a fine aprile, … Continua a leggere Mala o Bona(fede)?

Spy story alla Nato di Napoli, francese lavorava per Mosca

Giallo su segreti trafugati. Sospetto in carcere per ‘tradimento’ Spy Story a Napoli, dove un ufficiale francese di stanza alla base Nato ha fornito importanti informazioni top-secret ai russi. L’uomo è stato arrestato dai servizi segreti ed è ora in carcere a Parigi. Dovrà rispondere di reati gravissimi. Il giallo è totale sulle informazioni “sensibili” che possono essere state trafugate e trasmesse a Mosca. A … Continua a leggere Spy story alla Nato di Napoli, francese lavorava per Mosca

Chiesto il rinvio a giudizio per Palamara

Accuse per diversi episodi corruzione per l’ex consigliere del Csm La procura di Perugia ha chiesto il rinvio a giudizio per l’ex consigliere del Csm Luca Palamara accusato di diversi episodi di corruzione. Stesso provvedimento per l’imprenditore Fabrizio Centofanti, l’amica del magistrato Adele Attisani e Giancarlo Manfredonia, titolare di un’agenzia di viaggi. La richiesta di rinvio a giudizio è stata formalizzata dal procuratore Raffaele Cantone … Continua a leggere Chiesto il rinvio a giudizio per Palamara

Persecuzioni

Caso camici, verifiche sui conti di Fontana ‘atto dovuto’. Il governatore: ‘Non vi è nulla di nascosto e non vi è nulla su cui basare falsi scoop mediatici’ Questa storia “è pazzesca”. Lo dice il governatore della Lombardia Attilio Fontana, in un colloquio con la Stampa sull’inchiesta per frode su pubbliche forniture che lo ha coinvolto. “Ma qual è il reato? Di solito le persone … Continua a leggere Persecuzioni

Scacco alla “regina”

Epstein: arrestata la complice Ghislaine Maxwell. Fbi in azione sulla East Coast Usa, gia’ oggi davanti a corte Ghislaine Maxwell, la donna britannica accusata di essere la complice dei gravi reati sessuali del finanziere Jeffrey Epstein, suicidatosi in carcere, e’ stata arrestata dall’Fbi. Lo riportano fonti investigative ad alcuni media Usa. L’arresto sarebbe avvenuto in una localita’ della East Coast statunitense. La donna dovrebbe apparire … Continua a leggere Scacco alla “regina”

“Sentenza contro Berlusconi sbagliata”: 7 anni dopo ecco le prove

Su “Il Riformista”, in esclusiva, il direttore Piero Sansonetti, nuovi documenti alla mano, ripercorre lʼiter giudiziario del leader di Forza Italia e riporta le novità contenute in un supplemento di ricorso alla Corte Europea presentato dagli avvocati del Cavaliere “Ci sono le prove che la sentenza che condannò Berlusconi al carcere, nel 2013, e che diede il via al declino precipitoso di Forza Italia, era … Continua a leggere “Sentenza contro Berlusconi sbagliata”: 7 anni dopo ecco le prove

“Se l’Italia avesse chiuso prima avrebbe evitato migliaia di morti”

“Il caso positivo è la Nuova Zelanda” Se l’Italia avesse chiuso prima, avrebbe evitato “diverse migliaia” o anche più morti per la pandemia COVID-19. A sostenerlo è il direttore della più prestigiosa rivista scientifica, The Lancet, intervistato da Repubblica. Rispondendo a una domanda che chiedeva quante vite si sarebbero potute salvare in più se l’Italia in febbraio non avesse esitato almeno una settimana prima di … Continua a leggere “Se l’Italia avesse chiuso prima avrebbe evitato migliaia di morti”

Inchiesta Tpl, indagato il governatore della Toscana

Enrico Rossi:’accuse infamanti e ridicole’, con lui altri sette indagati Il governatore toscano Enrico Rossi è indagato a Firenze per la gara regionale per il tpl, bando da 4 miliardi per 11 anni. Accuse “infamanti e ridicole. Aspetto il momento giusto per procedere a querelare i calunniatori” scrive Rossi oggi su Fb, facendo riferimento all’esposto “fatto dalla cordata di imprese che ha perso la gara” … Continua a leggere Inchiesta Tpl, indagato il governatore della Toscana

V(enezuela)-Day

“Valigia diplomatica con 3 milioni e mezzo da Maduro per il M5S”. L’inchiesta del giornale spagnolo “Abc” scuote i 5S. L’ira di Caracas: è tutto falso. Di Battista: quereliamo Un’inchiesta del giornale conservatore spagnolo «Abc» ieri ha gettato nel panico e poi nella rabbia il mondo del Movimento 5 stelle, proprio nelle ore in cui si manifesta una distanza sempre più virulenta tra l’asse Conte-Grillo … Continua a leggere V(enezuela)-Day

La Anm non trova pace: le correnti litigano, il Csm torna a rischio

Scontro sulle chat di Palamara, elezioni dopo l’estate. Il presidente del sindacato, Poniz: «C’è un disegno contro di noi». L’ex procuratore Caselli: «Uno tsunami» Nella sua ora più buia, la magistratura resta afona. Dopo la rottura di sabato, il Comitato direttivo centrale dell’Associazione nazionale magistrati si è concluso con un nulla di fatto. Le correnti sono tutte contro tutte. Non c’è accordo per fare una … Continua a leggere La Anm non trova pace: le correnti litigano, il Csm torna a rischio

Morti nelle Rsa, Procura di Genova: sei dirigenti indagati

Carabinieri e guardia di finanza hanno perquisito le strutture. Si ipotizza il reato di epidemia colposa Sei persone risultano indagate nell’ambito dell’inchiesta per epidemia colposa aperta dalla Procura di Genova per i morti nelle Rsa della provincia. Si tratta dei direttori sanitari della Residenza Anni Azzurri Sacra Famiglia di Rivarolo, del centro di riabilitazione Don Orione Paverano, della Rsa La Camandolina, della Residenza San Camillo … Continua a leggere Morti nelle Rsa, Procura di Genova: sei dirigenti indagati

I soldi marci che divorano l’Italia onesta

E’ il solo reato cresciuto durante la pandemia, richieste di aiuto di aziende e commercianti aumentate del 100 per cento In attesa che l’Europa si muova, in attesa che le istituzioni diano garanzie alle banche, in attesa che la cassa integrazione finalmente parta, in attesa che arrivino i soldi sul conto, in attesa che si riapra, in attesa… e ancora in attesa… esiste chi sta … Continua a leggere I soldi marci che divorano l’Italia onesta

App “Immuni”, indaga il Copasir. Ma il governo: “Acceleriamo”

L’annuncio del mininistro della Salute , Roberto Speranza: “Firmato il contratto”. Intanto il Comitato guidato da Raffaele Volpi convoca il commissario Domenico Arcuri per avere chiarimenti sul funzionamento dell’app Finisce sotto la lente del Copasir l’app Immuni, selezionata dal Governo per il tracciamento dei contagi da Coronavirus. Mentre il ministro della Salute Roberto Speranza annuncia la firma del contratto con la società sviluppatrice dell’app Bending … Continua a leggere App “Immuni”, indaga il Copasir. Ma il governo: “Acceleriamo”

Milano, la strage degli anziani: perquisito il Trivulzio, inchiesta sulla Regione

Un avviso di garanzia al direttore generale del Pio Albergo Trivulzio Giuseppe Calicchio per epidemia colposa e omicidio colposo plurimo, la casa di riposo indagata per la legge 231 sulla responsabilità amministrativa degli enti L’inchiesta sulla Baggina assume contorni molto più corposi di un fascicolo dopo le perquisizioni della guardia di finanza di Milano che ieri mattina si è presentata negli uffici della storica Rsa, … Continua a leggere Milano, la strage degli anziani: perquisito il Trivulzio, inchiesta sulla Regione

Consip, il gip chiede di indagare Denis Verdini

Chieste ulteriori indagini su Tiziano Renzi Consip, il gip di Roma ha chiesto ai pm l’iscrizione nel registro degli indagati dell’ex coordinare del Pdl Denis Verdini nel provvedimento con cui ha parzialmente accolto la richiesta di archiviazione di uno dei filoni della maxindagine sul caso Consip. In particolare il giudice Gaspare Sturzo chiede di iscrivere l’ex coordinatore del Pdl per i reati di turbativa d’asta … Continua a leggere Consip, il gip chiede di indagare Denis Verdini

Treno deragliato, indagato l’ad di Alstom per il pezzo difettoso

L’inchiesta sull’incidente ferroviario si allarga: verifiche dei magistrati sulla società che ha prodotto l’attuatore sostituito dagli operai. Allerta Ue per possibili rischi agli scambi C’è anche l’amministratore delegato di Alstom ferroviaria, Michele Viale, tra i nuovi indagati nell’inchiesta sul deragliamento del Frecciarossa di Lodi. Il nome del manager è finito nel registro degli indagati per consentire gli accertamenti tecnici sulla catena di realizzazione e controllo … Continua a leggere Treno deragliato, indagato l’ad di Alstom per il pezzo difettoso

Treno deragliato: indagata anche Rfi

Nominati stessi periti dell’incidente di Pioltello Sono gli stessi periti incaricati, a suo tempo, dalla Procura di Milano per il disastro di Pioltello, quindi gli ingegneri Roberto Lucani e Fabrizio D’Errico, i periti incaricati dalla Procura di Lodi in relazione al deragliamento del Frecciarossa 1000 avvenuto giovedì scorso a Ospedaletto Lodigiano (Lodi). Approfondisci: ANSA Continua a leggere Treno deragliato: indagata anche Rfi

Autostrade, ispezione del ministero su viadotto della A7: “Vecchio, è da rifare”

Aspi: “Siamo pronti a ricostruire”. La situazione più critica sulla struttura Scrivia Pietrafraccia: “Avanzati stati di ammaloramento, va rifatta completamente”. Sulla A12 previsto monitoraggio in caso di allerta meteo La struttura risale agli anni ’30. Nel corso del sopralluogo sono state verificate le condizioni anche del viadotto Scrivia Arnasso. Ispezionate anche cinque infrastrutture sulla A12. In seguito alla ricognizione è stato deciso un piano preventivo … Continua a leggere Autostrade, ispezione del ministero su viadotto della A7: “Vecchio, è da rifare”

Haiti, stupri dei Caschi Blu Onu. “Centinaia di bimbi nati da abusi su minorenni”

Rapporto choc contro Caschi Blu dell’Onu ad Haiti: “stupri e abusi in cambio di pochi soldi su minorenni, centinaia di neonati poi abbandonati” «Centinaia di bimbi nati dagli abusi dei Caschi Blu dell’Onu durante la permanenza ad Haiti in 13 anni di missione di pace»: questo l’esito dell’ultimo rapporto choc lanciato da “Conversation” – rivista accademica internazionale sostenuta da un consorzio di università – che … Continua a leggere Haiti, stupri dei Caschi Blu Onu. “Centinaia di bimbi nati da abusi su minorenni”

Stretto di Messina, corruzione: arrestati sindaco di Villa San Giovanni e altre 10 persone

Il primo cittadino ai domiciliari. Coinvolti anche Antonino Repaci e Calogero Fimiani, presidente del Cda e amministratore delegato della società di navigazione Caronte. Le accuse a vario titolo di corruzione, turbativa d’asta e falso in atto pubblico Undici persone sono state arrestate in provincia di Reggio Calabria nell’ambito di un’indagine su appalti telecomandati. Tra di loro c’è anche il sindaco di Villa San Giovanni Giovanni … Continua a leggere Stretto di Messina, corruzione: arrestati sindaco di Villa San Giovanni e altre 10 persone

Voli di Stato, Salvini risponde alle accuse

Verifiche su 35 viaggi. Il leader della Lega: “Volato sempre in qualità di ministro”. I voli erano stati già considerati illegittimi dalla Corte dei Conti, che tuttavia archiviò il fascicolo che aveva aperto non riscontrando un danno erariale “Tutti i miei voli in qualità di ministro””Leggo che sono inquisito. Ma tutti i miei voli di Stato erano per motivi di Stato, da ministro del’Interno, per … Continua a leggere Voli di Stato, Salvini risponde alle accuse

Riciclaggio dei fondi della Lega: nel mirino l’associazione Maroni

Nell’inchiesta della procura di Genova sul presunto riciclaggio dei soldi della Lega è indagato Stefano Bruno Galli, assessore all’Autonomia della Lombardia L’inchiesta della procura di Genova sul presunto riciclaggio dei soldi della Lega, nata da quella sui 49 milioni di euro confiscati in via definitiva al Carroccio pochi mesi fa, ha portato a una serie di perquisizioni della Guardia di Finanza presso l’associazione «Maroni presidente», … Continua a leggere Riciclaggio dei fondi della Lega: nel mirino l’associazione Maroni

Inchiesta Open si allarga

Indagato Marco Carrai. Renzi: ‘Massacro mediatico, stessi pm che arrestarono i miei genitori’. La gdf cerca carte di credito e bancomat per i parlamentari S’allarga ai finanziatori l’inchiesta della procura di Firenze sulla fondazione Open, istituita per sostenere le iniziative politiche di Matteo Renzi, tra cui la Leopolda, e finita ora in un’indagine molto ampia. Oltre 30 le perquisizioni eseguite dalla Gdf in tutta Italia … Continua a leggere Inchiesta Open si allarga

“Mes”, scontro totale

Il governo resta per il rinvio ma subisce ancora gli attacchi della Lega e dell’opposizione. Il Movimento 5 Stelle chiede un vertice per un definitivo chiarimento La riforma del Meccanismo Europeo di Stabilità (Mes), che si dovrebbe concludere con l’approvazione di un nuovo Trattato al vertice europeo di dicembre, dopo l’accordo raggiunto lo scorso giugno all’Eurogruppo, agita la politica italiana, ed è scontro tra Lega … Continua a leggere “Mes”, scontro totale

Silvia Romano sarebbe prigioniera di un gruppo jihadista

La cooperante sarebbe viva e sotto sequestro in Somalia, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti Sarebbe viva e tenuta sotto sequestro in Somalia, Silvia Romano, la cooperante italiana rapita un anno fa in Kenya. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti del Ros coordinati dal pm Sergio Colaiocco di Roma, la giovane sarebbe nelle mani di un gruppo jihadista legato ad Al-Shabaab. La pista è emersa a seguito … Continua a leggere Silvia Romano sarebbe prigioniera di un gruppo jihadista

“Sono Mifsud, aiutatemi”

Questa notte alle ore 1.53 l’Adnkronos ha ricevuto sulla sua casella di posta elettronica una mail con il seguente messaggio: “Spero che farete conoscere le mie parole, per favore ascoltate i file allegati” Il messaggio, inviato con un sistema di mail anonimo e criptato che ha sede in Svizzera, è firmato JoMif, acronimo che sta, o dovrebbe stare, per Joseph Mifsud, il protagonista dell’affaire internazionale … Continua a leggere “Sono Mifsud, aiutatemi”

Russiagate: Italia coinvolta

Occhionero: “Italia coinvolta dall’inizio, Mifsud è ancora qui” L’Italia ha avuto un ruolo di primo piano nel fabbricare il Russiagate ai danni di Donald Trump e ora qualcuno sta cercando di coprire il complotto ai danni di colui che, nel frattempo, è diventato il presidente degli Stati Uniti. Ne è convinto Giulio Occhionero, personaggio discusso e temuto, i cui tweet quotidiani mandano in fibrillazione gli … Continua a leggere Russiagate: Italia coinvolta

“Muto fui”

Conte al Copasir: “Mai parlato con Barr” Oltre che al Copasir, “ho il dovere anche di fronte ai cittadini e all’opinione pubblica di riferire alcuni elementi di questa vicenda anche perché ha suscitato un tale clamore mediatico che ne sono nate una serie di ricostruzioni fantasiose che rischiano di gettare ombra anche sul nostro operato istituzionale e non possiamo permettercelo”. Così il presidente del Consiglio, … Continua a leggere “Muto fui”

Consip, 5 a processo: anche Lotti. Prosciolto Scafarto

Cinque rinvii a giudizio per il caso Consip Il gup di Roma Clementina Forleo ha rinviato a giudizio l’ex ministro dello Sport ed ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti, accusato di favoreggiamento nell’inchiesta. Andrà a processo anche l’ex comandante generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette, accusato di rivelazione del segreto d’ufficio e favoreggiamento. Approfondisci: Adnkronos Continua a leggere Consip, 5 a processo: anche Lotti. Prosciolto Scafarto

Russiagate, Conte al Copasir

Il premier Giuseppe Conte, titolare della delega ai servizi segreti, potrebbe essere chiamato a riferire davanti al Copasir sui contatti tra il ministro della giustizia statunitense William Barr e i capi dei servizi segreti italiani A quanto apprende l’Adnkronos, l’ipotesi di convocare il presidente del consiglio verrebbe sollecitata da alcuni membri. Si starebbe tuttavia valutando la fattibilità e la legittimità di una simile convocazione visto … Continua a leggere Russiagate, Conte al Copasir