Operaio morto: si costituisce il datore di lavoro

Il cadavere era stato ritrovato in un cantiere nel foggiano. Si ipotizza una lite per questioni lavorative

Si è costituito il 35enne che avrebbe ucciso Bonifazio Buttacchio, operaio 57enne ritrovato morto in un cantiere edile a San Severo, in provincia di Foggia. Era il suo datore di lavoro.

L’ipotesi seguita dai carabinieri è che l’omicidio sia avvenuto al culmine di un litigio. Il 35enne avrebbe colpito la vittima alla testa con un oggetto contundente. Non si esclude, tuttavia, la possibilità che sia stata usata un’arma da fuoco.

Il cadavere era stato rinvenuto dopo la segnalazione di alcuni passanti.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi