Russia contro Usa: sull’Ucraina è isteria

Il portavoce del Cremlino ha parlato alla tv di Stato russa

«Questa isteria è stata creata in maniera artificiale» – così il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha commentato alla tv di Stato l’allarme lanciato dagli Stati Uniti su una possibile invasione dell’Ucraina (leggi qui).

«Coloro che hanno portato le forze armate all’estero, e cioè gli Stati Uniti – ha aggiunto Peskov, – ci accusano di attività militari insolite sul nostro territorio».

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/YURI KOCHETKOV

Rispondi